Piazzetta Bossi

Trasparenza e modernità per la riqualificazione di un edificio nel centro storico di Milano

L’intervento valorizza le peculiarità̀ architettoniche esistenti dell’edificio di inizio Novecento e slancia la prospettiva verso l’alto, attirando l’attenzione sulla nuova facciata dei piani superiori.

Progetto (en)Project

L22 Urban&Building | Lombardini22

Cliente (en)Client

Generali Real Estate

Servizi (en) Services

Pratiche amministrative, progettazione architettonica preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione artistica, progetto antincendio

Luogo (en)Location

Milano, Italia (en) Milan, Italy

Area

8990 mq (en) 8990 sqm

Periodo (en)Time Frame

2018 - 2021

L’immobile si eleva per sette piani fuori terra e due interrati, e si inserisce in un denso tessuto urbano condividendo muri di confine dell’edificio e dei due cortili interni con altre proprietà a distanze molto ravvicinate.

L’approccio, fortemente voluto da Generali Real Estate in linea con la filosofia ESG del Gruppo Generali e legato all’efficientamento energetico dell’edificio ha consentito  l’ottenimento della certificazione LEED GOLD sulla base del sistema di rating LEED v4 BD+C for Core grazie anche alla decarbonizzazione degli impianti, all’inserimento di ampie metrature di impianti fotovoltaico e all’attenzione posta nella progettazione dell’involucro.

L’intervento ha avuto come obiettivi principali quelli di dare una nuova immagine alle facciate dell’edificio e offrire ampi spazi open-space interni per futuri uffici, insieme alle importanti integrazioni necessarie per l’adeguamento dell’edificio alle norme relative alla sicurezza, all’efficientamento energetico, all’accessibilità, e al nuovo codice di prevenzione incendi.

L’introduzione di vetrine al piano strada consente una maggiore apertura e visibilità in coerenza con altri edifici sulle vie circostanti. Il progetto ha previsto una migliore integrazione con il contesto intervenendo con la eliminazione del solaio al piano rialzato per una ricostruzione di un piano terra accessibile in modo semplificato e diretto.

Le facciate continue esistenti del corpo di fabbrica interno, perpendicolare all’edificio storico sulla piazzetta Bossi sono state sostituite a favore di sistemi di facciata continua contemporanei con maggiore trasparenza ed efficienza termico-acustica.

Il progetto ha portato ordine alla pre-esistente distribuzione disordinata di impianti e canali liberando lo spazio per una terrazza panoramica, spostando e accentrando gli impianti negli interrati e in una porzione limitata della copertura. Questo ha permesso la realizzazione del terrazzo panoramico del settimo piano con vista a 360 gradi sulla città e di altri terrazzi a servizio dei locali uffici al quinto e al sesto piano.

Gli interni adibiti a uffici sono open space flessibili, concepiti per adattarsi alle esigenze dei tenant.